Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Gli assorbenti assorbono l’intelligenza? Sì, prevalentemente quella dei pubblicitari

Continuiamo il nostro viaggio negli spot di prodotti femminile che pensano di rivolgersi alle donne ma che, in realtà, offenderebbero l’intelligenza di un celenterato.

Parlerò di un prodotto che, a prescindere dalla gradevolezza dello spot, noi donne siamo costrette a comprare con cadenza mensile per almeno trentacinque quarant’anni: gli assorbenti.

Negli spot degli assorbenti è spesso presente un intervistatore invisibile e muto che fa domande del cavolo nei momenti meno opportuni. La pubblicità della “Nuvenia” del 1987 ha fatto scuola, tutti ricordano la scellerata biondina che – proprio in quei giorni – non trovava di meglio da fare che darsi agli sport estremi. Ma vogliamo parlare dell’omino (o omina) fuori campo che, proprio mentre la bionda si sta lanciando, le chiede quale assorbente usa? Io vorrei guardarlo in faccia e potergliene dire quattro a quel minchione che, a svariati metri d’altezza e con il portellone dell’aereo aperto, si fa venire certe curiosità. Spero vivamente che dopo il lancio, la forza centrifuga l’abbia scaraventato fuori dalla carlinga e, se si trattava di una donna, spero che il suo assorbente non fosse munito di “ali”.

E già che li abbiamo nominati, gli assorbenti con le ali sono nati negli anni ’90. Anche qui una donna, rispondendo al solito intervistatore muto e invisibile, che evidentemente (e purtroppo) non si è spiaccicato nell’87 come auspicavo. La donna dice: “quando me ne hanno parlato o pensato: ma come? Un assorbente con le ali?-“ E ti stupisci cogliona? Sono dieci anni buoni che le donne devono lanciarsi col paracute ogni 28 giorni, era ora che qualcuno pensasse di dotarle di ali, no?

Visto che nel ventunesimo secolo gli assorbenti hanno ormai da tempo  messo le ali e non serve più lanciarsi da un aereo, i pubblicitari ambientano il loro puzzolente spot nel treno. La preoccupazione espressa da questo spot non è la comodità dell’assorbente ma la sua capacità di assorbire l’odore.

Odore?? Ma stiamo parlando di donne o di moffette?

Se guardate lo spot capirete che l’odore non è quello “di quei giorni” ma  bensì puzza in generale. La deficiente protagonista dello spot (e parlo del personaggio, non dell’attrice che probabilmente ha un QI molto al di sopra di quello del pubblicitario) è su un treno. Dalla presa d’aria entra un terribile olezzo e lei furbetta che fa? Appoggia l’assorbente sulla griglia dell’aria in modo che assorba il tanfo. Notate lo sguardo di compassionevole pietà che le riserva – a buon titolo – il passeggero maschio.

Hai giorni nostri i pubblicitari cercano di redimersi, in questo spot si presenta un’assorbente progettato “dalle donne per le donne”. Le protagoniste sono delle scienziate ma il laboratorio dove sperimentano ,non è come quello dove lavorò Rita Levi Monntalcini buonanima, no! Il loro futuristico luogo di lavoro assomiglia piuttosto al laboratorio criogeno di un video di Lady Gaga.

Se l’idea dei pubblicitari era quella di innalzare lo status delle donne da paracadutiste nevrotiche a esimie scienziate, be’… missione fallita. Sarà per la prossima volta.

assorbenti

E se avete ancora qualche dubbio, confrontate l’ultimo spot con questo video musicale di Lady Gaga (che per altro ha tutto il mio rispetto).

Advertisements

2 comments on “Gli assorbenti assorbono l’intelligenza? Sì, prevalentemente quella dei pubblicitari

  1. sunshine
    June 12, 2013

    Vorrei citare il meraviglioso spot dei pantaloni bianchi nei giorni del ciclo ma soprattutto quella meravigliosa pubblicità in 3d con la tizia che ha un braccialetto che spara i tampax verso il divo rock che vuole conquistare. Nel complesso, preferisco questa, almeno è più ironica:

  2. Desy
    June 12, 2013

    BE’ GLI ASSORBENTI INTERNI MERITEREBBERO UN CAPITOLO A SE’. GRAZIE DEL TUO CONTRIBUTO SUNSHINE

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on June 10, 2013 by in Agrodolci and tagged , , , , , , , , , , , .
%d bloggers like this: