Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Creamy è ormai una “vecchia ragazza”

Ti rendi conto di essere invecchiata quando quelle che consideravi ragazzine compiono trent’anni anni e, proprio oggi, l’Incantevole Creamy ha tagliato questo traguardo.

Già, trenta tondi tondi e in Giappone le stanno dedicando festeggiamenti che, in Italia, neanche per i 150 anni dell’unità  ci siamo sbattuti tanto.

Creamy  è ormai una "vecchia ragazza"

Creamy è ormai una “vecchia ragazza”

Ma voi ve la ricordate l’incantevole Creamy? Era una pop star dai capelli lilla che cantava accompagnata da due gattini alieni e, per me e per tutte le bimbe dell’epoca, incarnava (anche se forse è improprio usare il verbo incarnare per un cartone animato), un inarrivabile modello di assoluta bellezza.

E poi quanto erano simpatici i personaggi della serie: l’alter ego Yu, il suo spasimante obeso Midori e infine Kidokoro (sempre che si scriva così) l’impresario imbranato sosia di Woody Allen.

Sull’eleganza di Creamy non c’è neppure da discutere. Forse gli accostamenti cromatici erano un po’ arditi (top giallo, scarpe rosse e capelli viola) ma il suo tutù era un vero spettacolo. Avete presente il suo delizioso tutù? Come no? Ma se non si è quasi mai cambiata per tutta la serie!

E sì, i cartoni animati giapponesi facevano sognare ma certo non ci hanno offerto grandi spunti educativi. Come potevamo obbedire a nostra madre quando ci ordinava di cambiarci se l’incantevole Creamy poteva scorazzare, per decine di puntate, sul palcoscenico come in farmacia, sfoggiando sempre ilo stesso vaporoso tutù? Che poi, sarà stata pure incantevole ma un po’ di igiene e necessaria: le ascelle dovevano puzzare pure a lei ogni tanto, no? E almeno le mutande se le sarà dovute cambiare visto che, a causa del gonnellino giro-passera, erano sempre a vista. Ma nei cartoni animati anni ’80 usava così, anche Candy Candy non si cambiava mai. Almeno lei ce l’avete presente, no? Quella biondina che andava in giro con un procione juventino e i capelli acconciati come la Clerici dopo una sbronza. Ringraziamo che a un certo punto della serie è andata a fare l’infermiera e, quando le hanno dato la divisa, almeno una volta si è cambiata. Candy Candy non era un nome… era l’invocazione all’uso di una lavatrice!

Advertisements

3 comments on “Creamy è ormai una “vecchia ragazza”

  1. carboncina
    July 1, 2013

    inarrivabile!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on July 1, 2013 by in Spirito di Patata and tagged , , , , , .
%d bloggers like this: