Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Il frullato che fa dimagrire e conquistare Orlando Bloom

E’ giunto il momento, o meglio, il momento giunse tre o quattro mesi or sono ma – diciamocelo -ce ne siamo bellamente sbattute le chiappe, anzi, le chiappone.

Sì, insomma, ormai è proprio ora di cercare di dimagrire per le vacanze e, se qualche mese fa ci sarebbe bastato ridurre i carboidrati e fare un po’ di movimento (nulla di che, anche solo una partita a palla prigioniera), oggi l’impresa si fa disperata.

Ed eccoci qua, a spulciare siti internet e riviste alla ricerca di un bislacco e miracoloso regime alimentare – non importa quanto estremo – che ci permetta di perdere 10 kg in 10 minuti (e possibilmente nei punti giusti).

Per fortuna le star hollywoodiane ci vengono in aiuto con facili e veloci rimedi come i frullati magici. Ogni star ne ha inventato e collaudato uno e sono tutti di comprovata efficacia.

L’attrice Jennifer Aniston, per mantenersi in forma come ai tempi di Friends, si sorbisce una volta la settimana il “Frullato delle meraviglie” (lo chiama così).

Come si fa questo frullato?  Si prendono cetrioli, cavoli, barbabietole, aglio, si frulla tutto insieme e, per l’intera giornata, non si assumerà altro che il maleodorante beverone.

Ok, Jennifer, tu sei una figa stratosferica e se puzzi d’aglio e cavolo come un carrozziere pinerolese che si è strafatto di bagna cauda, la gente ci passerà sopra ma hai idea di quanto il tuo frullato potrebbe essere deleterio per la vita sociale di una donna normale?

Un altro frullato miracoloso, forse meno puzzolente ma certo non altrettanto semplice da preparare, è quello di Miranda Kerr, la smunta modella moglie di Orlando Bloom. Volete acchiappare un marito come il suo? Benissimo, cominciate con il prepararvi il suo frullato:

·       un bicchiere di latte di cocco  (ok),

·       un bicchiere di acqua di cocco (perché esiste anche l’acqua?),

·       un cucchiaio di polvere di Acai (chi?)

·       un cucchiaio di bacche di Goji (cosa??)

·       uncucchiaio di polvere di Maca  (prego?)

·       uncucchiaio di semi di Chia ricavati dalla salvia hispanica (meno male che l’ha precisato)

·       un mezzo cucchiaio di polvere di riso vegano.(cioè quello usato dai nemici di Goldrake?)

·       un cucchiaio di polvere di cacao grezzo(una barretta kinder grattugiata va bene uguale?)

·       dell’alga spirulina (e chi può essere così sprovveduta da non tenerne un po’ in frigo!)

Semplice no? Tutte cose che trovate tranquillamente dal vostro verduraio di fiducia e, se ilpusher di vegetali non collabora, potrete sempre galoppare da una parte all’altra del mondo per procurarvi voi stesse tutti gli ingredienti. Conclusa la vostra missione, dopo aver saltabeccato da un continente all’altro, il dimagrimento sarà assicurato!

Il frullato dimagrante delle dive

Il frullato dimagrante delle dive

Advertisements

2 comments on “Il frullato che fa dimagrire e conquistare Orlando Bloom

  1. rosaria
    July 23, 2013

    sei magica Desy!

  2. Desy
    July 23, 2013

    Molte grazie 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on July 18, 2013 by in Patatendenze and tagged , , , , , , .
%d bloggers like this: