Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Una donna a dieta può fare paura? E che ne dite di 8000?

Pensate che una donna a dieta sia difficile da gestire? E allora cosa ne dite di ottomila?

Mettersi a dieta non è facile, specie se lo si fa da sole, ma basterebbe un’amica che affronti con noi l’eroica impresa dietologica, per farci sentire più forti.

Non sempre però, si ha un’amica a stecchetto sottomano e allora che si fa? Be’ si può andare su facebook e iscriversi alla pagina “Donne a dieta sosteniamoci”.

Ottomila donne! Un esercito agguerrito che lotta contro la ciccia!

Oggi Patataridens, vuole presentarvi Giovi, la fondatrice, amministratrice e generalessa di questo esercito!

 Ciao Giovi, grazie per aver accettato la nostra intervista. Vuoi raccontarci quando e come hai deciso di aprire la pagina “Donne a dieta sosteniamoci?”

Ciao a tutti! Allora esattamente il 7 novembre del 2011 una mattina mi alzai “stranamente” con la voglia di RI-mettermi a dieta, sì rimettermi perché è una vita che ci provo ed è una vita che fallisco così un giorno, mentre mi annoiavo nel leggere i soliti post noiosi delle mie amiche su Facebook, mi sono detta: “e se aprissi una pagina che possa aiutare me per prima e aiutare chi come me non ce la fa a portare a termine la dieta? Ed ecco il colpo di genio (sì come no), ho aperto la pagina ed eccoci qui, quasi ottomila fan!Immagine

 Chi sono le “cliccatrici” e i “cliccatori” della pagina e cosa cercano?

La pagina l’ho improntata principalmente verso le donne, ma non ho alcun problema verso gli uomini, è solo che essendo donna so come ci si sente, so quali sono le fissazioni e le difficoltà che incombono durante una dieta dimagrante… e so anche cosa scatta nella mente delle donne! Le cliccatrici cercano prima di tutto supporto, cercano il conforto, quello che per la maggior parte non riescono a trovare nelle loro famiglie. Molte donne si lamentano dei mariti che le spingono a mangiare, o di avere problemi nel seguire la dieta quando sono invitate a casa di amici o parenti sentendosi a disagio nel “confessare” di essere a dieta e quindi si lasciano andare, pentendosi amaramente!

Be’ a volte ci piace anche un po’ sentirci vittime delle circostanze. Sai, tipo: “Io non la volevo mangiare la torta, ma era un compleanno e vuoi che la festeggiata si offenda?” Se te ne serve qualcuna, io sono una maestra delle scuse! Come interagisce con te il tuo numeroso pubblico?

Nella pagina scrivo solo io, quindi chi scrive sa che dall’altra parte troverà me, mi fanno molte domande, mi chiedono cosa mangio, mi chiedono anche quanto peso! (domanda che odio!) oppure mi domandano quale dieta seguo e spesso vogliono che gliela passi! LE DIETE NON SI PASSANO!!

Hai ragione, una dieta non si passa, non è mica una canna!

Le diete sono personali ma ancora c’è chi non lo capisce! Ma fa nulla… cerco di spiegarlo sempre perché le diete altrui possono essere molto pericolose. Io non seguo una dieta scritta, ne seguo una fai-da-me, non che sia meno pericolosa di altre diete ma alla soglia dei 35 anni so cosa devo o non devo mangiare. Mangio tutto, pasta, pane, pizza e anche dolci, ovviamente tutto light, ho anche aperto un blog con Giallo Zafferano e una pagina collegata su facebook, si chiamano entrambe “Le ricette super light di Giovi”, posto le ricette di quello che mangio di solito, tutto in stile super light, dalle torte, alle sfiziosità come sofficini, crocchette e spinacine, tutto fatto da me, calcolando le calorie di ogni singolo ingrediente, E’ divertente e in questo modo posso far capire a chi pensa che le diete siano solo verdurine bollite e bistecchine alla piastra che non è così, la dieta può essere divertente e in cucina ci si può sbizzarrire!

Da ragazza ero un disastro in matematica, poi sono ingrassata, ho iniziato a contare le calorie e ora sono meglio di una calcolatrice. La dieta insegna molto! Tornando a noi, Patataridens qualche volta ha cercato di mettere in guardia le donne da qualche truffa, anche a voi è capitato di segnalare diete o prodotti truffaldini?

Mi è capitato solo una volta, una persona nella mia pagina ha iniziato a “spammare”, come si dice nel gergo della chat, postando quella dieta famosissima (famosissima tanto per dire) che gira tantissimo… dieta per altro assurda perché come ben sappiamo le tisane non fanno dimagrire! Magari così fosse, sarebbe bellissimo, saremmo tutte magrissime!

Una volta ho preso una di quelle tisane e ho perso… Quaranta euro ho perso! Omettendo nomi e cognomi (nonché numero di kg da perdere) hai qualche aneddoto buffo da raccontarci?

Parli di me? Non ho alcun problema a dire il mio peso, ora come ora peso quasi 85 chili, 3 anni fa ho partorito una splendida bimba di nome Serena e la gravidanza mi ha fatto prendere 17 chili facendomi raggiungere la soglia dei 107 chili!

Be’ almeno tu sei ingrassata per un motivo nobile, una bambina. Io e molte mie amiche ingrassiamo per i cocktail e gli stuzzichini annessi!

Fu una catastrofe ma una bellissima catastrofe che mi ha permesso di diventare mamma! Attualmente sono ancora a dieta, mi sto impegnando molto, più che aneddoto buffo posso raccontarti di tutte le volte che ho fallito, di tutte le volte che mi sono abbuffata arrivando a mangiare le patatine fritte a colazione! Cioè, cose terribili che non vorrò fare mai più! Adesso pare che ce la stia facendo (non voglio cantare vittoria), la strada è ancora lunga, mi mancano ancora una quindiciina di chili per sentirmi bene con me stessa. Non cerco il peso forma, cerco il peso ideale, quello che mi farà stare bene, che mi farà sentire sicura di me e che mi permetterà di tirar fuori quello che ho dentro. Con l’aiuto delle Dietine (ragazze meravigliose con la quale sto affrontando il mio percorso) è tutto più semplice, le Dietine sono un gruppo di circa settanta ragazze che fanno parte del gruppo su facebook che ho aperto tempo  fa, siamo un gruppo molto affiatato che si sostiene, postiamo le nostre pesate settimanalmente e facendo vedere il proprio peso ti assicuro che funziona! Facciamo anche giochini anti-sgarro del week end e mini concorsi di 4 mesi con piccoli obiettivi da portare a termine, è divertente e il gruppo aiuta tantissimo, ve lo posso assicurare!

Forza Donne! abbiamo tanta forza per superare tante difficoltà e pensate che non riusciremo ad affrontare la dieta? Un bacio da Giovi!

Grazie giovi, che dire? Non ti garantisco che mi metterò anch’io a dieta ma ti prometto che eviterò le patatine a colazione! Sarà dura ma posso farcela.

Seguici su facebook

Unisciti al gruppo di Patataridens!

Advertisements

2 comments on “Una donna a dieta può fare paura? E che ne dite di 8000?

  1. Pingback: La mia prima intervista per “Donne a dieta, sosteniamoci”! | LeRicetteSuperLightDiGiovi

  2. GioviLight
    January 28, 2017

    Che emozione rileggere questa intervista, è stato divertente e ho rivissuto grazie a te momenti passati, il gruppo non c’è più, tanto meno la pagina “donne a dieta sosteniamoci” ma sono ancora alle prese con aneddoti e chicche per perdere peso con gusto e semplicità. Grazie Patataridens, tornerò a leggerti molto volentieri! :*
    Giovi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: