Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Cosa mettere nella valigia delle vacanze? Nulla! L’ultima moda è il naked trip

Con le prime giornate di sole, inizia a baluginarci nel cervello la solita, deliziosa domanda: “Quest’anno dove si va in ferie?” Uno sguardo su internet per scoprire qualche chicca, magari una destinazione originale, un’idea brillante et voilà…. Non importa dove decideremo di andare, l’importante è andarci nudi! Sul web sta infatti imperversando la moda di farsi immortalare senza veli davanti ai monumenti e ai paesaggi. Gli apri pista di questa moda sono stati due ragazzi, un australiano e un neozelandese, che hanno deciso di migliorare il paesaggio, facendosi immortalarono nudi nel sito archeologico peruviano di Machu Picchu. Naked at monumentOggi le autorità peruviane stanno prendendo provvedimenti a causa del gran numero di emulatori che, giunti al sito, non possono fare a meno di sbucciarsi come banane e farsi ritrarre. Un ragazzo israeliano, invece, ha addirittura aperto un blog intitolato my naked trip, sul quale pubblica sue foto in deshabillé, scattate ai quattro angoli del mondo e, infine, su facebook è apparso il gruppo Naked at monument t che conta più di un migliaio di adepti. Le foto scovate sul web sono ironiche, difficilmente volgari e ritraggono invariabilmente uomini giovani e ben carrozzati. Donne? Giusto un paio fotografate con il loro compagno. Forse le donne evitano di cimentarsi in queste imprese perché la condanna sociale per il nudo femminile continua a essere un problema. Un bel pezzo di ragazzone neozelandese nudo è simpatico, una donna nuda – bella o brutta che sia – è provocante. naked-at-monuments (6)Forse però mi faccio troppe seghe mentali mentre, in realtà, le donne scelgono di non farsi fotografare come mamma le ha fatte per continuare ad avere la scusa di stipare la valigia delle vacanze con decine di abiti, comprati, per l’occasione, durante i saldi di luglio. Diciamocelo, una delle gioie delle ferie è proprio fare incetta – a basso costo – di abiti sgargianti e assolutamente inutili che in città non oseremmo mai indossare.

Ma alla fine di tutto questo ragionamento, in vacanza dove andremo?

Dove ci pare tanto, a giudicare dalle foto dei nake tourist, ogni paesaggio offre interessanti (e molto sode) attrattive.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: