Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Finalmente indosso il mio abito da sposa e non me lo tolgo più!

Quanto costa un abito da sposa? Che voi siate abbienti oppure squattrinate, la risposta resta la medesima: troppo!
Che riusciate a comprare un abito da 500 euro a un’asta on line, o che decidiate di acquistare un vestito che costa quanto un’utilitaria, l’investimento è sempre spropositato se si pensa al fatto che, l’abito in questione, verrà utilizzato una sola volta.
C’è chi invece ha superato questo dilemma morale indossando il proprio abito da sposa per ben dieci anni anche se, a quanto pare, non lo ha fatto per ammortizzare la spesa, bensì per esprimere la gioia del matrimonio.
Questa non è la storia di un’incallita e disperata zitella che ha giurato a se stessa: “se riesco a infilarmi in un abito da sposa, giuro che non ne esco più!”; questa è una storia dolce e insieme terribile.Immagine
Xiang Jufreng è una donna cinese della provincia di Shandong, Xiang che, quando aveva solo diciotto anni, è stata rapita e venduta a un uomo che l’ha costretta a sposarlo e a lavorare per lui nei campi. Dopo quindici anni di violenze e schiavitù, Xiang è riuscita a fuggire dal suo aguzzino e a trovare rifugio nella casa di una donna di un villaggio nelle vicinanze.
Ma il lieto fine non finisce qui visto che Xiang, oltre che trovare un’amica, ha incontrato anche il fratello di lei, del quale si è innamorata.

Nel 2004, all’età di trentasei anni, Xiang riesce finalmente a convolare a giuste – e soprattutto libere – nozze.
L’abito bianco per Xiang non rappresenta soltanto una soddisfazione per la mamma e uno smacco per le amiche ancora single, ma un simbolo di libertà e serenità.

Per non dimenticare la sua fortuna – che non è solo fortuna ma anche grande coraggio – Xiang ha deciso di non togliersi più l’abito nuziale.
Ovviamente, portare lo stesso vestito per anni può avere controindicazioni igieniche e, infatti, l’astuta Xiang ne ha acquistati altri due identici per potersi cambiare.

Oggi Xiang indossa i suoi abiti da sposa in casa, al lavoro e persino quando va in bicicletta.

Con il suo abito bianco Xiang insegna alle donne oppresse di tutto il mondo che un’altra vita è sempre possibile, inoltre, può anche dimostrare al suo amato sposo che, anche se gli anni passano, lei resta sempre magra come il giorno delle nozze.

Dite quel che vi pare, ma anche queste sono soddisfazioni!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on April 17, 2014 by in Agrodolci and tagged , , , , , , , , , .
%d bloggers like this: