Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Le amiche con cui non andare in Ferie edizione 2015 – “le adescatrici”

Per la terza estate consecutiva torno a parlare delle amiche con cui NON andare in ferie. Oggi però non parlerò delle sabotatrici, ovvero quelle ragazze che in città sembrano piacevoli ed equilibrate ma che appena partono per le vacanze, si rivelano dei mostri psicopatici, bensì delle adescatrici, cioè quelle donne che nel mese di luglio, si aggirano come zombie famelici, alla disperata e compulsiva ricerca di compagne di viaggio. Se le amiche più strette risultano tutte quante fidanzate, sposate o addirittura gravide, ecco che l’adescatrice incomincerà a raschiare il fondo del barile, o meglio il fondo della rubrica del cellulare. Questo è il periodo nel quale potrebbe arrivarvi l’sms di quella ragazza conosciuta al corso di ceramica o di quell’altra che faceva con voi yoga, con la quale vi siete scambiate il numero di telefono almeno due anni fa, senza esservi mai più intersecate. In genere l’adescamento vacanziero inizia con l’invito a un aperitivo.vacanze tra amicheLe adescatrici nei mesi estivi possono arrivare a spararsi anche 3 o 4 aperitivi differenti ogni sera, in luoghi e con persone diverse, rischiando di trascorrere agosto, anziché in una bella località balneare, in qualche ameno centro di disintossicazione per alcolisti. Gli aperitivi, in realtà, non sono semplici occasioni d’incontro, bensì veri e propri casting.  La prima domanda che vi porrà l’adescatrice vacanziera sarà: “Cosa bevi?”; e la seconda a distanza di sei minuti sarà: “Stai uscendo con qualcuno?” Se la vostra risposta sarà affermativa, l’adescatrice tracannerà il suo cocktail tutto d’un fiato come se fosse un integratore vitaminico, si asciugherà la bocca direttamente con la manica, e scomparirà dalla vostra vista come se avesse indossato il mantello di Harry Potter. Mentre voi ve ne starete attonite a fissare il nulla con in mano un bicchiere ancora pieno,  l’adescatrice sarà già seduta al tavolino di un altro locale, in un altro quartiere, con un’altra ragazza alla quale sta domandando: “Stai uscendo con qualcuno?”

pubblicità gennaio

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: