Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Vita d’inferno per gli Angeli di Victoria

Immaginate per un attimo di essere un Angelo di Victoria… Fatto? E su, dai, non è il caso che tratteniate la trippetta, continuate pure a respirare normalmente. Che vita immaginate di poter condurre? Be’ io che non ho mai avuto grandi ambizioni mondane, non posso comunque fare a meno di immaginare auto cabrio che sfrecciano su strade costiere, abiti da sera, feste in ville grandiose e conversazioni brillanti sorseggiando Kyr royal. Be’ innanzitutto il cocktail me lo dovrei scordare, visto che la dieta degli Angeli non consente alcolici né zuccheri, inoltre il regime fisico al quale devono sottoporsi queste creature angeliche non lascia certo il tempo di scorrazzare in auto lungo la costa californiana, né tantomeno di indulgere in feste notturne.

Poppy Cross

Poppy Cross

Per diventare un Angelo bisogna passare attraverso l’inferno, lo spiega la giornalista americana Poppy Cross, che per quattro mesi ha seguito il regime delle ragazze di Victoria. Un personal trainer le affianca costantemente per supportarle sia dal punto di vista fisico che psicologico, e ogni giorno, sostenute da una dieta a base di proteine con contorno di integratori vitaminici e sali minerali, affrontano ore di pesi, pilates, danza, yoga e altre torture fitness. Lo scopo degli esercizi è quello di tonificare e scolpire la massa muscolare, facendo calare la percentuale del grasso corporeo al 18% della massa totale (una donna magra in genere ha una percentuale di grasso che si aggira tra il 22 e il 24%). Il risultato? Un fisico asciutto ma dall’aspetto sano e tonico, senza gli ossicini sporgenti tipici delle indossatrici.

Poppy Cross ha dichiarato che le prime settimana di regime angelico sono state devastanti, ma che dopo un po’, anche grazie al sostegno del personal trainer, la sensazione di malessere e spossatezza ha lasciato il posto a un generale benessere. Poppy è entrata nell’esercito di Angeli col peso di 59 kg e una massa grassa del 22 % e dopo quattro mesi sapete quanto pesava? Ben 9 etti in più, ma con una massa grassa del 18%. I suoi valori del sangue inoltre erano notevolmente migliorati, specie il colesterolo. Insomma, magra sì, ma in perfette condizioni. Questo però è un risultato che si può ottenere solo con il supporto costante di trainer e medici, visto che si costringe il fisico a mantenersi in precario equilibrio tra perfetta forma e malnutrizione. Ora Poppy è diventata un Angelo di Victoria, e potrà finalmente godersi una vita brillante a base di feste hollywoodiane e champagne… Ah, già, non può farlo. Dopo un succulento centrifugato di verdure e vitamine, il personal trainer la mette subito a nanna.

pubblicità gennaio

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: