Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Piggy e Kermit si lasciano – come continuare a credere nell’amore eterno?

Ho tollerato con discreto stoicismo la fine del mio primo amore, ho superato senza traumi lo shock del divorzio della mia migliore amica, ho persino fatto spallucce quando Nicole Kidman e Tom Cruise si sono lasciati ma… quando è troppo è troppo!

Il 4 agosto, alle 19.02, Miss Piggy ha annunciato sulla sua pagina facebook il divorzio tra lei e Kermit la rana.

After careful thought, thoughtful consideration and considerable squabbling, Kermit the frog and moi have made the difficult decision to terminate our romantic relationship ()”

Ora i malpensanti diranno che la rottura era prevedibile visto che si trattava di una coppia inter-razziale, maialina lei e ranocchio lui, eppure i due erano uniti da un sodalizio emotivo e artistico lungo ormai un quarantennio. Come credere nell’eterno amore se persino un’unione così perfetta e consolidata va a gambe all’aria?miss piggy and kermit  E che faranno Piggy e Kermit dopo il divorzio? Ovviamente continueranno a lavorare insieme anche se, come dichiara Kermit, “è difficile lavorare con la tua ex, specie quando è una maialina”. Piggy dal canto suo fa sapere che dopo l’annuncio su facebook non rilascerà dichiarazioni ulteriori, salvo che qualcuno non faccia un’ottima offerta, e aggiunge che il divorzio accrescerà la sua popolarità. Qualcuno afferma che il loro divorzio sia solo un’abile manovra di marketing per lanciare il reoot dei Muppet che andrà in onda a settembre sulla ABC, ma è difficile crederci visto che Kermit sta già frequentando un’altra (e poi la maiala sarebbe Piggy?), una certa Denise della quale si sa soltanto che è anche lei una maialina (ma allora è un vizio!) e che lavora per l’ABC. L’unico lato positivo di questa terribile situazione per noi fan sarà poter osservare Piggy in versione single, e in quanto a Kermit… be’ senza i lustrini e le scenate della sua bella signora non sarà altro che un pupazzetto rachitico e insipido, buono soltanto per le televendite. C’è un po’ di astio in questa mia affermazione? Altroché! Mi spiace far ricorso ai luoghi comuni ma “i ranocchi sono proprio tutti porci!”

pubblicità gennaio

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: