Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Automated Ingestion Detection: la dieta del grande fratello

Un po’ di giorni fa ho proposto a una mia amica di andare a cenare in un ristorante “All you can eat” e lei, con una sfumatura di ironica amarezza, ha declinato l’invito confidandomi che la sua intera esistenza è una sorta di all you can eat. tumblr_nm0uf7mq2m1s398sno1_400Se dovessimo rendere conto a qualcuno di ciò che realmente ingolliamo ogni giorno, forse la vergogna ci spingerebbe a mangiare solo quello che è necessario o giù di lì. In effetti questa idea non è balenata solo a noi mangione, ma anche agli inventori di un infernale arnese chiamato “Automated Ingestion Detection” (AID). Lo strumento permette di conteggiare e misurare tutto quello che viene ingerito, permettendo così un’analisi veritiera e completa delle abitudini alimentari dei pazienti. Il funzionamento del marchingegno è relativamente semplice; il dispositivo è una sorta di collare con due microfoni applicati al collo del mangione.

Il collare è dotato, inoltre, di un software sviluppato per identificare i cibi ingeriti. Con questo ritrovato tecnologico non potremmo più raccontare (e raccontarci) che non capiamo quale sia l’origine della nostra ciccia, visto che “mangiamo come uccellini” (come uccellini di un quintale però). Certo girare con un collare non è il massimo dell’eleganza né tantomeno della dignità. Storicamente coloro che portavano il collare erano gli schiavi, e questo non fa che avvalorare una delle mie tesi preferite: la dieta – checché se ne dica – è una vera schiavitù.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on November 5, 2015 by in Patatendenze and tagged , , , , , .
%d bloggers like this: