Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Madonna: tette all’aria in outsourcing

Il 17 marzo scorso, durante il secondo concerto del “Rebel Heart tour” a Brisbane (Australia), Madonna ha chiamato sul palco una fan (che poi si è saputo avere solo 17 anni) e le ha scoperto un seno. La ragazza, da principio imbarazzata, si è ricomposta e ha abbracciato la pop star. Tutto bene quel che finisce bene dunque, l’unica conseguenza prevedibile poteva forse essere una bella lavata di capo alla ragazzina, da parte dei suoi genitori (“Se avessi indossato un maglione, signorina, tutto questo non sarebbe successo!”).

I media invece sono praticamente esplosi, parlando di molestia sessuale, cattivo gusto e addirittura di abuso di minore.

Francamente non comprendo tanto clamore, la cifra stilistica di Madonna è sempre stata quella del voler provocare a tutti i costi, solo che ormai prossima alla sessantina, la pop star deve aver pensato che mostrare le tette in prima persona fosse ormai fuori discussione, e che l’ingrato compito doveva essere affidato in outsourcing, a chi ha quarant’anni in meno di lei.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: