Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Da dove arrivano gli slogan politici? Dai cabarettisti!

A Torino, come in molte altre città, è tempo di campagna elettorale, periodo assai fecondo per cabarettisti e autori comici, grazie agli improbabili slogan che appaiono sui manifesti elettorali. Alcuni slogan sono così ridicoli che viene da chiedersi dove li abbiano pescati, e ora la risposta mi giunge dall’Australia.julia-louis-dreyfus-300x400 Julia Louis-Dreyfus, star della serie TV americana di satira politica “Veep”, è rimasta sgomenta nell’apprendere che il primo ministro australiano si è ispirato a uno degli slogan  umoristici del suo personaggio televisivo. Gli autori del programma hanno coniato per Celina Meyer, il personaggio della Dreyfus, un’immaginaria vicepresidente logorroica e sconclusionata,  uno slogan “non-sense” che recita “Continuity with Change“, ovvero “Continuità con Cambiamento”. Lo slogan, creato per far ridere, è stato utilizzato, seppure un po’ parafrasato, dal multimilionario e primo ministro australiano Turnbull in alcune interviste. Il suo intento, ovviamente, era quello di tenere il piede in due scarpe, ingraziandosi i liberali e tranquillizzando i conservatori. Ora la domanda sorge spontanea: il signor Trumbull ama così tanto il cabaret da trarne ispirazione, o semplicemente gli autori della sua campagna elettorale sono gli stessi della trasmissione Veep?

fonte dell’articolo

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: