Patataridens

Il blog della comicità al femminile

C’eravamo tanto amati: le donne della letteratura italiana dicono la loro

Almeno sino al diciannovesimo secolo, le donne della letteratura italiana sono state quasi sempre piuttosto austere e seriose. Tutte portatrici (non sempre sane) di un fascino talvolta angelico, talvolta demoniaco, ma con un ruolo passivo, e un campo d’azione delimitato dai personaggi maschili, nonché dall’autore anche lui maschio.

Ma cosa frullava per la testa di questi famosi personaggi femminili?

Chiara Tambani, autrice e attrice teatrale di Cremona, ha provato a raccontarcelo nel divertente varietà storico-letterarioC’eravamo tanto amati”.

Qual è il punto di vista della povera Francesca da Rimini, data in sposa appena adolescente a un uomo molto più anziano, e da lui colta in flagrante adulterio e uccisa? Be’ ovviamente le girano, come del resto girano vorticosamente alla bella Beatrice Portinari a cui Dante ha attribuito la fama di donna gentile e onesta, ovvero di una che non la dà mai, neanche se gliela chiedi per favore. E che dire di Lucia Mondella, sballottata qua e là dal Manzoni per trentotto capitoli, senza poter prendere una decisione che sia una? Veramente una decisione la poveretta provò a prenderla, quando stufa di tutto ‘sto sballottamento fece voto di castità alla Madonna; voto prontamente sciolto su richiesta (anzi ordine) di un personaggio maschile.

Chiara Tambani ci racconta il punto di vista di queste famose, ma non certo emancipate, donne letterarie nello spettacolo “C’eravamo Tanto amati”, interpretato dal gruppo teatrale Sentichiparla.

In scena con l’autrice ci sono altri due bravi attori, Morena Mazzini e Ivano Zambelli, che alternano la declamazione dei brani originali, alle gustose varianti sul tema.

Per ulteriori informazioni sullo spettacolo, visitate la pagina facebook della compagnia Sentichiparla.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: