Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Londra: appunti comici di viaggio – parte 1

Mi piacerebbe moltissimo essere una travel blogger, ma purtroppo non viaggio abbastanza da potermi permettere l’apertura di un apposito blog, e devo accontentarmi di inserire qui, su questo blog dedicato alla comicità femminile, alcuni dei miei appunti di viaggio. Il rischio di andare fuori tema è inevitabile, ma spero che vorrete comunque gradire il mio diario comico dedicato alla città di Londra.

Polly the tavern wench

yeoldecheshirecheesePolly nacque nel 1886 e per tutta la vita lavorò in uno tra i più antichi pub di Londra, il Ye Olde Cheshire Cheese, ricostruito nel 1667, dopo il grande incendio. Il compito della bella Polly era quello di intrattenere i clienti con il suo brillante eloquio. Nonostante i tempi Polly conosceva diverse lingue, o meglio padroneggiava l’arte del turpiloquio in diverse lingue. I clienti adoravano sentire Polly sacramentare in inglese, francese, tedesco, olandese e gaelico, e le dedicavano infiniti brindisi. Forse a causa dell’ambiente insalubre del pub, degli schiamazzi e del fumo delle pipe, la povera Polly si spense a soli quarant’anni, età decisamente acerba per un pappagallo della sua tempra. La bella Polly non è stata tuttavia dimenticata e potete ammirare il suo corpicino impagliato, custodito in una teca che troneggia tra le bottiglie di pregiati whiskey, sopra il bancone del pub.

PS: il pub di Polly è davvero suggestivo e la cucina assolutamente ottima. Da provare!

Leggii anche:

episodio 2: la colazione all’inglese

episodio 3: le ragazze di Baker street

episodio 4: l’integrazione in un raviolo

Polly di parrot

Polly the parrot

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: