Patataridens

Il blog della comicità al femminile

A Rio de Janeiro sognando le sirene (e i tritoni)

Gli uomini ci rubano i sogni!

No,  non sto citando uno slogan femminista degli anni ’60.

La maggior parte degli uomini è ben lieta di avere una donna lavoratrice, realizzata e portatrice sana di stipendio (two reddits is megl che uan).

Quando parlo di sogni non intendo le nobilissime aspirazioni di autoaffermazione personale e professionale, bensì gli assai più frivoli desideri che ci accompagnano sin dalla’infanzia.

Chi di noi  donne leggendo la fiaba di Andersen, guardando il film Splash o il cartone animato della Disney non ha sognato di essere una sirenetta?

Be’, dai, più o meno tutte.

Ma quante hanno osato realizzare questo sogno?

Non so se qualche donna ci abbia provato, ma un uomo l’ha fatto, si chiama Davi Moreira, ha ventidue anni e vive a Rio De Janeiro. Davi, da sempre fan della sirenetta Ariel, ha realizzato cinque code da sirena (anzi da tritone) colorate e glitterate, che sfoggia disteso sugli scogli della spiaggia di Ipanema. Le reazioni della gente? Molti uomini lo prendono in giro, ma le donne lo adorano, e forse lo invidiano anche un po’. Probabilmente una guaina elasticizzata munita di pinna non è un capo d’abbigliamento adatto al clima caldo di Rio De Janeiro ma, d’altronde, chi pesce vuole apparire un poco deve soffrire.

Il sirenetto di Rio de Janeiro

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: