Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Le amiche con cui NON andare in ferie – la nazionalista a sorpresa

Ancora alla ricerca di una compagna di viaggio per le imminenti vacanze? Mi raccomando, prima di invitare quella vostra conoscente tanto simpatica e a modo, verificate che non sia una sabotatrice.

Esistono veri tipi di sabotatrici: l’appena mollata,  la zozzona, la griffatissima etc.

La sabotatrice della quale vi parlerò oggi non è troppo pericolosa in quanto è molto facile da individuare, se però deciderete di ignorare gli indizi, allora saranno tutti cavoletti vostri.

La Nazionalista a sorpresa

La “Nazionalista a sorpresa”, detta anche “non sto bene dove sto” si presenta come una ragazza arguta e piena di senso critico, con lei chiacchierare è molto piacevole perché ha un’opinione su ogni argomento, inoltre è davvero ansiosa di partire per le vacanze.

Negli ultimi mesi si è infatti molto lamentata della città, dello smog, della vita sociale piatta e dei soliti locali nei quali si vedono sempre le stesse facce. Ma in fondo lei ama la sua città, il problema è l’Italia, un paese in crisi economica, politica, sociale e culturale; all’estero invece…

Nella località estera dove andrete in vacanze l’aria è buona, il clima è piacevole, le strutture alberghiere sono modelli di assoluta efficienza e troverete milioni di cose nuove da fare e vedere!

Sì perché all’estero si sta meglio, le cose funzionano, la gente lavora e tutto è ben organizzato! Questo almeno è quanto la “Nazionalista a Sorpresa” affermerà entro i confini nazionali, ma una volta superata la frontiera non farà che rimpiangere ciò che ha lasciato in patria.

L’albergo non è pulito; in Italia hanno tanti difetti ma almeno ci tengono all’igiene!italia_turrita_1

Il cibo non è granché; in Italia sono tutti cafoni ma un piatto di pasta lo sanno preparare!

La presa di corrente non si adatta al caricabatteria dell’Iphone; in Italia non capiscono nulla di tecnologia ma almeno ci sono delle prese funzionanti!

La vostra vacanza sarà accompagnata da un borbottio perenne e non dovrete stupirvi se non riuscirete a fare nuove conoscenze perché, con buona probabilità, starete antipatiche a tutti, dal portiere della cui inefficienza la vostra amica s’è lamentata col direttore d’albergo, al cameriere che ha strapazzato (e che forse ha sputato anche nel vostro innocente caffè), sino ad arrivare all’animatore che, per contratto e deontologia professionale, deve essere amichevole con tutti i clienti.

Che fare con la vostra “amica”?

Niente se non sopportarla, come farà il portiere d’albergo, l’animatore e il cameriere che, al contrario vostro, almeno potrà vendicarsi sputandole (anzi sputandovi) nel caffè.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: