Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Cinque motivi per non suicidarsi a San Valentino

San Valentino dovrebbe essere il giorno dei cuoricini, dell’amore frou – frou e della cioccolata a go – go, e invece per molti single è la giornata del frigno e del mugugno.

Non sono io a dirlo, è la rete.

Provate a digitare su google San Valentino single o Depressione da San Valentino e troverete decine di articoli che, in tutta serietà, vi daranno consigli di sopravvivenza a dir poco insensati, tutti all’insegna dell’onanismo emotivo.

Trascrivo qui di seguito i consigli più bislacchi e controproducenti che ho trovato.

Prenditi cura di te, vai dal parrucchiere!

C’è una sola cosa più deprimente dello stare a casa una sera che si vorrebbe uscire: stare a casa con una messa in piega da svariate decine di euro, che nessuno potrà vedere.

Fatti un regalo!

Ovvio! Aggirarsi per negozi, mentre torme di uomini e donne acquistano regali per i loro partner, migliorerà di certo il vostro umore.

Inviatevi un bouquet di fiori!

Sì, dai, fatelo! La cosa non solo vi farà sentire più soli, ma anche alquanto patetici.

c

Invece di escogitare sistemi per consolarvi di ciò che state perdendo, concentratevi sul fatto che non perderete proprio un bel niente, semmai vi risparmierete un mare di scocciature.

tweedot-blog-magazine-pro-o-anti-san-valentino

Ecco 5 motivi per non suicidarsi a San Valentino

  • San Valentino è una bufala, nata per sostituire con decoro i lupanari romani, a base di sesso e scambi di coppia.
  • La sera di San Valentino sarete liberi di scongelarvi una pizza e piazzarvi davanti a un film, anziché accendere un mutuo per una romantica cenetta al vostro ristorante preferito, che per l’occasione ha raddoppiato i prezzi e dimezzato la qualità.
  • Non riceverete un orripilante cuscino a forma di cuore, acquistato in tutta fretta dal benzinaio, anziché il diamante che tanto sognavate.
  • Se proprio vi andasse di cenare fuori, almeno avrete la soddisfazione di farlo con gli amici, e di sfottere le coppiette ingessate sedute intorno a voi.
  • L’indomani sarà San Faustino, giornata dei single e, soprattutto, giorno dei grandi saldi della cioccolata! Che sia a forma di cuore, stella o cupido, la cioccolata è sempre cioccolata!

tumblr_n0oif5exun1totacpo3_500-1

Ps: se a San Valentino voleste svagarvi con una lettura divertente, che parli d’amore ma senza farvelo rimpiangere, vi suggerisco il mio romanzo eroicomico “Dove scappi?” disponibile in versione cartacea ed ebook, e acquistabile nelle librerie sia reali che virtuali.

cover

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

%d bloggers like this: