Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Libri comici: La versione di Barbie di Alessandra Faiella

La festa della donna è sempre in bilico tra due opposti poli: quello che la vorrebbe una giornata di riflessione – e talvolta di polemiche e piagnistei – sulle donne e i loro diritti, e quello del “ragazze usciamo, bronziamoci e facciamo casino”.

A essere sincera, nessuna delle due opzioni mi pare troppo allettante.

Suggerisco invece di festeggiare l’8 marzo seguendo una terza modalità, ovvero quella della riflessione ironica, e a tal proposito voglio consigliarvi un libro che esprime  splendidamente questo concetto: La versione di Barbie della scrittrice e cabarettista Alessandra Faiella (Mondadori).

71LcpVMvKLL

La Versione di Barbie, il cui titolo fa evidentemente il verso al cult anni ’90 La versione di Barney di Mordecai Richler, racconta con ironia e soprattutto autoironia, la vita dell’autrice e in generale delle donne del secondo millennio, mettendo in evidenza le grandi e piccole contraddizioni dell’odierna femminilità.

Il libro non è recentissimo, la prima pubblicazione risale a cinque anni fa, ma – purtroppo – i contenuti sono ancora attualissimi.

Oggi le donne sono libere, ma libere di fare che cosa?

Di essere se stesse, per esempio! Peccato che la maggior parte delle donne si imponga inenarrabili sacrifici – diete estreme, palestra a oltranza e trattamenti estetici assortiti – per inseguire un modello estetico stereotipato che le vorrebbe tutte snelle, lisce e vaporose come bambole.

Colpa della società, dei mass media e dei condizionamenti famigliari?

Forse sì, ma è anche colpa nostra che ci lasciamo abbindolare e lottiamo strenuamente per la taglia 40 (ma chi l’ha mai vista la taglia 40?), lasciando invece correre su questioni ben più serie, come per esempio la parità di trattamento retributivo.

Il libro ripercorre le varie fasi della vita femminile, dall’infanzia all’età matura, strappandovi una riflessione e una risata a ogni pagina.

La lunga esperienza dell’autrice come cabarettista rende inoltre la narrazione particolarmente scorrevole e “parlante”; leggere questo libro sarà come assistere a un riuscitissimo ed esilarante spettacolo di teatro comico.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: