Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Peanuts: le divertenti ragazze “nocciolina” 8

Eccoci all’ottavo post dedicato alle “ragazze nocciolina”, i divertenti personaggi femminili dei Peanuts. Questa volta non parleremo solo di bambine, ma anche di cagnette e passerotte.

In un fumetto dove tutti hanno problemi di cuore, anche Snoopy, il cane di Charlie Brown, non poteva essere da meno. Snoopy è un gran conquistatore, questo bisogna concederglielo, ma forse a causa dei cattivi influssi del padroncino, le sue storie d’amore finiscono sempre “zampe all’aria”. Per fortuna non esistono solo le fidanzate, ma anche tante vere amiche.

Le invisibili amanti di Snoopy

Nel 1977, mentre fa la guarda alla casa di Piperita Patty, Snoopy nota  due occhi che lo scrutano da un cespuglio e, avvicinatosi con circospezione, scopre che essi appartengono alla più bella cagnolina mai vista, e quando dico “mai vita” intendo dire che Schulz non ce la fece mai vedere, un po’ come la ragazzina dai capelli rossi, quasi a ribadire che il vero amore non si può mostrare (o almeno non nel fumetto, perché proprio come la Ragazzina dai capelli rossi, la fidanzata di Snoopy comparve in un film d’animazione).

628e5ab82921085ce47bce2c1adda92c

Snoopy si fidanza con l’invisibile cagnolina, che però si rivelerà una gran civetta. La donzella fuggirà infatti, poco prima delle nozze, con Spike, uno dei fratelli di Snoopy. Anche Spike – che vive nel deserto e parla con i cactus – non riuscirà a impalmare la bella cagnolina, che fuggirà con un coyote.

Spike_decorating_his_cactus

Nel 1965 Snoopy conosce una bracchetta (Beagle) sulle piste da pattinaggio e se ne innamora. Ovviamente anche questa innamorata è assolutamente invisibile e priva di nome. Quando la chiede in moglie, il padre rifiuta di concedergli la di lei mano (o zampa?) e il matrimonio va a monte, con gran sollievo di Charlie Brown, che non approvava le nozze avventate del suo cane. Snoopy incontrerà ancora la bracchetta sulla spiaggia, e si riferirà a lei come Beach-Beagle.

Amy

Di lei non sappiamo se sia una barboncina, una bracchetta o una bambina, tutto ciò che ci è dato di sapere è che dal 1968 e per molti anni a venire, invierà gli auguri di San Valentino a Snoopy (con gran disappunto di Charlie Brown che, invece, non riceve mai una valentina).

19680215 (1)

Parenti e amiche

Belle

È una bracchetta, ma non invisibile, si tratta della sorella di Snoopy e vive a Kansas City con un figlio adolescente un po’ problematico. Compare nella striscia per un paio d’anni, tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli ’80.

19760628.gif

Harriet

Non è una parente di Snoopy, anzi, a stretto rigore i due non appartengono nemmeno alla stessa specie; Harriet è infatti un uccellino come il più noto Woodstock ed è l’unica ragazza dei “Beagle Scout”, il gruppetto di uccellini che Snoopy accompagna in avventurose escursioni in veste di capo scout. Inizialmente Snoopy è contrario ad arruolare una ragazza nelle sue truppe, ma poi cambia idea quando scopre che sa fare le torte a sette strati (dolci che in certe occasioni, usa come armi contundenti). Esteticamente Harriet è identica a Woodstock e a tutti gli altri uccellini gialli che popolano le strisce dei Peanuts.

Beaglescout-717667-1-

Lila

È la prima padroncina di Snoopy e quando la sua famiglia si trasferisce in città, è costretta a restituire il cane all’allevamento dal quale proveniva (Allevamento della quercia), dove sarà adottato da Charlie Brown. Anche se di lei si parla spesso, Lila compare solo una volta, nell’estate del 1968, quando scrive a Snoopy per comunicargli di essere in ospedale. Snoopy, che evidentemente non serba rancore, accorre prontamente al suo capezzale.

1968_peanuts_comic_strip_portion_with_lila_by_dth1971-d96p1go.jpg

Molly Volley e Piangina Boobie

Molly compare per la prima volta nel ’77 e proprio come Lucy, Charlotte Brown, Violet e molte altre, ha un caratteraccio dispotico e competitivo; viene da chiedersi che razza di donne frequentava Schulz! Molly è una tennista e gioca in doppio con Snoopy, contro Piangina Boobie e Bugia Benny. Piangina, come suggerisce il nome è lamentosa e frignona. Esteticamente potrebbe ricordare Sally, salvo che di lei vediamo solo una gran bocca spalancata e il nasino rivolto verso l’altro. Per quanto ne sappiamo potrebbe avere tre o quattro occhi.

Snoopy_6

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: