Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Romanticidio: spoesie d’amore e altre disgrazie

L’amore che si trova; l’amore che si perde; l’amore  indelebile che mai se ne va, nemmanco con lo smacchiatore spray  o un’ordinanza restrittiva.

E poi c’è l’amore 2.0, fatto di agguati web, di sensuali ti vedo non ti vedo (online), di illusioni virtuali e di inculate concretissime.

Questi e centinaia di altri modi per farsi male con l’amore, sono quel che troverete in Romanticidio di Eleonora Molisani (Neo. edizioni); una gustosa raccolta di poesie umoristiche (anzi “spoesie”, come suggerisce il sottotitolo) che è quasi un manuale di autoaiuto.

Romanticidio è una bibita, rigorosamente gasata, che va giù fresca e tutta d’un fiato ma che poi fermenta e si ripropone in maniera… be’, diciamo pure dirompente. Allora ci si vede costrette a tornare su quella o quell’altra poesia, la si legge, si ride e ci si sente un po’  meglio.  In taluni casi, potrebbe persino capitare che vi sentiate più stupide, ma niente paura, anche questo fa parte del processo di auto-guarigione.

Guarigione da che cosa?

Dal prendersi troppo sul serio, ovviamente, e soprattutto dallo smettere di credere alle trame dei romanzi rosa che sì, funzionano, ma soltanto sulla carta, proprio come certe utopie socio politiche (da cui l’equazione: il principe azzurro sta a Marx, come la vaschetta di gelato sta nel freezer pronta per la prossima crisi).

Consiglio la lettura di questo libro a chi soffre le pene d’amore, a chi le ha superate con successo e persino  a chi – oh bastarda! –  non le ha mai provate.  

È universalmente riconosciuto che leggere faccia bene, come del resto ridere e, in tal senso, Romanticidio è meglio di una confezione famiglia di multivitaminico, per affrontare la primavera con le difese immunitarie (amorose) ai massimi storici.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: