Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Le Profumiere – Perché Babbo Natale è l’uomo dei loro sogni?

Sapete chi sono le profumiere?

Su questo blog se n’è parlato diffusamente, ma per chi ancora non lo sapesse, le profumiere sono quelle donne che per interesse, o scarsa autostima, fanno credere ai maschietti che gliela daranno e invece.…

Pufffffffffffffff!

Svaniscono dissolvendosi in una nuvola di ormoni.

Per riassumere, le profumiere sono donne che prima la promettono e poi non la mantengono.

Esistono decine di generi di profumiere che ho raccontato in un libro umoristico, illustrato dalla bravissima DarinKa Mignatta e pubblicato da Imprimatur Editore.

Le profumiere hanno mille motivazioni per prometterla e non darla, ma quella principale è che “credono di meritare di meglio”.

La profumiera non si accontenta del gentile ragazzotto che la corteggia da mesi, offrendole cene, drink e passaggi in auto, lei vuole il maschio alfa, il bel tenebroso, un uomo ‘in vista’ che tutte le sue amiche possano invidiarle.

Parliamoci chiaro: la profumiera non la dà ai bravi ragazzi, perché la conserva per gli stronzi patentati, che dopo essersela ripassata spariranno dalla circolazione, senza più farsi sentire né rispondere ai messaggi. Nonostante tutto, la profumiera amerà il suo stronzo di un amore disperato, e aspetterà pateticamente il suo ritorno, talvolta non invano.

Potrebbe infatti accadere che lui si rifaccia vivo qualche mese (o anno) dopo, se la ripassi ancora, per poi sparire come la volta precedente.

Visto quanto precede, eccovi…

 

Dieci motivi per i quali Babbo Natale è l’uomo perfetto per una profumiera:

 

  1. È un personaggio in vista: per due mesi all’anno non si fa che parlare di lui.
  2. Nonostante l’aspetto gioviale, è un uomo intrigante e misterioso (Esisterà? Non esisterà?).
  3. Fa molti regali (basta essere buone).
  4. Ha un’attività in proprio, con centinaia di dipendenti tra elfi e renne.
  5. È un uomo di potere: decide lui chi è stato buono e chi cattivo.
  6. Che piacciano o meno le bordure in pelliccetta, ha un look inconfondibile.
  7. Non ha un’auto sportiva, ma guida comunque una fuoriserie!
  8. Non occorre affannarsi a spignattare per lui: un bicchiere di latte con qualche biscottino e lui sarà soddisfatto .
  9. Si fa vivo solo una volta l’anno, dopodiché sparisce.
  10. Se gli si scrive, che sia una letterina o un sms, probabilmente leggerà, ma di sicuro non si prenderà la briga di rispondere.

Se volete saperne di più sulle profumiere , se avete un amico che ci è cascato tante volte, se quell’amico siete voi, se la vostra migliore amica è una profumiera e volete farglielo notare in maniera spiritosa, se avete semplicemente bisogno di farvi quattro risate…

Eccovi un trattato specifico (e comico), sull’argomento.

profumiere_fronte_low

Potete trovarlo in formato cartaceo o digitale, sui principali siti di e-commerce (Amazon, IBS, Feltrinelli Store, Mondadori, etc.).

 

A Natale non fare regali alle profumiere, piuttosto regala Le profumiere!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: